0444 559411
fiorenzo_gobbo_ annunziazione_1960_monte_berico

Il presepe

Il termine presepe deriva dal latino praesaepe, greppia, mangiatoia, recinto chiuso dove generalmente venivano custoditi ovini e caprini.

Il presepe “moderno” nasce nel giorno di Natale del 1223 a Greccio, un piccolo paese vicino a Rieti, ad opera di San Francesco d’Assisi. Francesco rientrato dalla Palestina, suggestionato dalla visita a Betlemme, desiderava rievocare la Natività di Gesù in un luogo che trovava simile alla città della Palestina.

Il presepe è una rappresentazione ricca di simboli. Alcuni provenientidal racconto evangelico. Collegati al racconto di Luca: la mangiatoia, l’adorazione dei pastori e la presenza di angeli nel cielo. Si è arricchito nel corso della storia della simbologia dei luoghi dove viene allestito.

Condividiamo alcune foto del presepe allestito nel chiostro del Santuario e vicino al refettorio conventuale.

Le foto sono gentilmente offerte da Luca Romio.

 

Articoli collegati

Articoli collegati